Quanto vale un bitcoin in euro? Quotazione e Cambio Bitcoin Euro

Prima domanda: Quanto vale un bitcoin in Euro? Seconda domanda: Quanto vale un Bitcoin in dollari?

Conoscere il prezzo attuale del bitcoin rispetto alle maggiori valute, quindi dollaro ed euro, è fondamentale.

Prezzi e quotazioni sono importanti sia se si vuole investire in criptovalute, sia se si possiede già nel proprio portafoglio qualche bitcoin.


Introduzione

In questo articolo, come avrai già capito, parleremo quindi del prezzo del bitcoin. Per farlo, come prima cosa, ti mostriamo il prezzo attuale nel grafico che trovi sopra, e che è fornito dalla piattaforma di trading Plus500, dove puoi anche subito comprare criptovalute.

Parleremo anche di come si fa ad acquistare bitcoin per investimento ed anche come investire in bitcoin per fare trading online. Quest’ultima opzione è possibile grazie all’utilizzo delle migliori piattaforme di trading online, che abbiamo recensito e che oggi sono a disposizione di tutte le persone.

La quotazione del bitcoin, e quindi il suo valore, sono aumentati in modo molto rapido negli ultimi anni. Considera che il mercato delle criptovalute è un mercato giovane e caratterizzato da una alta volatilità.

In questo mercato il bitcoin la fa da padrone, avendo la maggiore capitalizzazione di mercato rispetto a tutte le altre monete. E’ quindi la cripto più diffusa, più usata e più famosa.

Il suo valore ha subito balzi in avanti importanti ma altrettanti ritracciamenti che hanno visto il prezzo calare. Importante sarà per te quindi prendere in considerazione queste caratteristiche quando andrai a comprare bitcoin. Non farti scoraggiare dalle discese di prezzo e non farti troppo entusiasmare dalle grandi salite.

Se vuoi capire davvero quale è il valore del bitcoin, devi ragionare immaginando come potrebbe essere il futuro nei prossimi 5- 10 anni. Non guardare il bitcoin nel breve periodo ma nel lungo periodo. Puoi effettivamente guardarlo anche nel breve periodo e approfittare della sua volatilità, quindi dei suoi rapidi cambi di prezzo, per trarre vantaggio con operazioni di trading mirate e facenti parte di una strategia ben definita.

prezzo ethereum quanto vale un bitcoin in euro
Alcuni esempi di rapidi aumenti di prezzo e altrettanti ritracciamenti della criptovaluta Ethereum.

Adesso entriamo nel dettaglio della questione e vediamo quanto vale un bitcoin in euro oggi e perché è importante monitorare sempre il prezzo del BTC.


Quanto vale un bitcoin in euro? Grafici e Quotazioni

Vediamo di rispondere alla domanda “quanto vale in bitcoin in euro”. Partiamo col dire che di solito si raffronta il BTC con il dollaro.

Quindi, per quanto riguarda la domanda “quanto vale un bitcoin in dollari”, troverà la risposta nel grafico qui sotto:

Come già detto il bitcoin è una criptovaluta e come tutte le criptovalute è soggetta a d alta volatilità. Quindi le fluttuazioni di prezzo sono frequenti e possono essere molto più ampie rispetto a mercati diversi, tipo il mercato azionario, che hanno maggiore capitalizzazione. A proposito, se vuoi sapere come comprare azioni puoi leggere il nostro articolo: come comprare azioni.


Convertitore di Bitcoin Euro Gratis

Quando si lavora con le criptovalute è sempre utile avere a portata di mano un convertitore di valuta. Lo strumento risulta utile per tenere sotto controllo il prezzo delle monete virtuali che è sempre in continuo mutamento.

Le maggiori piattaforme di trading online mettono a disposizione degli iscritti strumenti gratuiti come il convertitore di bitcoin euro o il convertitore di bitcoin in dollari.

Per usarli basta iscriversi alla piattaforma (è gratis) e si ha accesso a tutti gli strumenti. Attivando poi un conto demo (è gratis anche questo) si ha completo accesso non solo a tutti gli strumenti ma si ricevono anche dei fondi virtuali gratuiti con cui puoi iniziare a provare ad acquistare bitcoin.

Suggerimento: Utilizzando i conti demo puoi fare pratica senza spendere 1 centesimo e acquisire dimestichezza con la piattaforma e il mercato dove operi. E’ una cosa veramente utile e appassionante da provare, molte piattaforme come Etoro, Plus500 o IQoption puoi creare un conto demo in pochi secondi, puoi iscriverti anche ora gratuitamente e iniziare a divertirti. Ti consigliamo di aprire sempre una demo così sarai certo che il broker sia adatto a te.

L’opportunità che queste piattaforme, con i loro demo gratuiti e fondi virtuali, mettono a disposizione per tutte le persone è notevole. Moltissime persone che non hanno grande conoscenza dei mercati o delle criptovalute, si registrano e usano gli account demo per provare e imparare.

Alcune piattaforme forniscono addirittura sistemi di copia automatici. E’ il caso di eToro, una delle piattaforme più usate in tutto il mondo.

Suggerimento: C’è questa piattaforma di trading che ti permette di copiare (veramente) le operazioni dei trader migliori a scelta tua. Abbiamo parlato del copy trading in questa pagina.In pratica con un click puoi decidere di copiare tutto quello che il migliore trader farà. Una funzione spettacolare che puoi provare anche aprendo un account demo gratuito. Provala ora iscrivendoti gratis qui.


Perché il bitcoin vale tanto?

Il bitcoin è uno strumento utile per scambiarsi valore ed è usato da tante persone come uno strumento di mantenimento del valore.

Da questo deriva il valore del bitcoin in se, dal fatto che le persone lo usano sempre di più e quindi da un discorso di “domanda e offerta.


Perché il prezzo del Bitcoin sale?

quanto vale un bitcoin in euro

Quando qualcosa è usato da sempre più persone, da sempre più aziende e nel caso specifico del bitcoin, quando questa cripta viene accettata sempre di più come forma di pagamento (ad esempio nelle attività commerciali), ecco che il suo valore tende ad aumentare.

Questo è solo un ragionamento in linee generali del motivo per cui il prezzo di un’asset, nello specifico di bitcoin possa aumentare nel tempo.

In realtà ci sono una serie di molteplici fattori che singolarmente e tutti insieme contribuiscono all’aumento del prezzo della quotazione di bitcoin.

Vediamo i principali insieme.

La domanda

La domanda di criptovaluta è in crescita fin da quando bitcoin ha fatto la sua comparsa nel 2008 – 2009. Nello specifico bitcoin, che è la criptovaluta più usata e famosa, è quella che ha domanda più alta.

Questo significa che le persone richiedo bitcoin, sempre di più e in tutto il mondo. Non è un qualcosa che appartiene ad una sola nazione o che funziona in una sola nazione.

Bitcoin è un valuta digitale mondiale decentralizzata, e più le persone la richiedono, più contribuiscono a far aumentare il suo prezzo. Indirettamente la consapevolezza delle altre persone che non lo conoscevano inizia ad aumentare e avvia un circolo che alla fine contribuisce ad aumentare la domanda e quindi il prezzo.

L’offerta

L’offerta di bitcoin è invece la quantità di moneta virtuale che può essere venduta, offerta a chi vuole comprarla.

Considerando che molte persone non vendono i loro bitcoin perché li considerano un’investimento nel lungo periodo, e considerando che la produzione di bitcoin si dimezza ogni 4 anni, possiamo dedurre che bitcoin è e sarà un bene sempre più scarso.

Chiaramente col diminuire dell’offerta di un bene, il suo prezzo aumenta.

Il costo di produzione

Per produrre bitcoin bisogna minarlo e per minarlo, i Miners (cosi si chiamano le persone che minano bitcoin) devono organizzare veri e propri assemblaggi hardware.

Infatti, per eseguire i complicati calcoli matematici che servono per decifrare i blocchi della blockchain, e confermare quindi le transazioni per ricevere BTC come ricompensa, i miner devono investire molto denaro in hardware e nel mantenimento di questo hardware.

Per tenere quindi tutta la macchina attiva, il prezzo del BTC con cui i Miners verranno ricompensati deve restare alto e il sistema è proprio progettato per permetterlo.

Per questo motivo la complessità del mining aumenta sempre di più e la generazione di moneta virtuale si dimezza ogni 4 anni, come vedremo tra poco.

La pubblicità

Più si parla di bitcoin più cresce l’interesse delle persone. Maggiori sono le persone che lo conoscono e maggiori saranno quelli che lo inizieranno ad utilizzare, non solo per investire ma anche per ricevere ed effettuare pagamenti.

Una volta che tantissime persone ( e già sono milioni) saranno in grado di effettuare transazioni con bitcoin o con criptovalute in generale, la consapevolezza sarà tale da rendere il valore di BTC molto alto.

Suggerimento: Ci sono alcune piattaforme di trading che mettono a disposizione dei corsi gratuiti veramente utili per imparare. C’è Etoro, che offre un corso video all’interno della sua “trading accademy”. La seconda è IQoption, che offre un totale di ben 144 lezioni video gratuite. Hai due occasioni per imparare. Cosa aspetti quindi a registrarti ad entrambe? Registrati qui a eToro gratis oppure registrati qui a Iqoption.

Regolamentazione

Sempre più stati e nazioni in tutto il mondo iniziano a prendere in considerazione il fatto che l’ascesa delle criptovalute sia inarrestabile e quindi prendono provvedimenti. A volte questi provvedimenti sono restrittivi, altre volte sono permissivi e quindi normative e regole vengono implementate per cercare di rendere il passaggio da valuta centralizzata a decentralizzata più soft possibile.

Sicurezza

Il bitcoin non si può falsificare come gli euro o i dollari. Il bitcoin non ha bisogno di una cassaforte per essere messo al sicuro e le sue transazioni sono sicurissime perché sono memorizzate all’interno di una blockchain pubblica e confermate dal sistema decine di volte prima di essere validate.

Fork di Bitcoin

Capita a volte che vengano prodotti dei fork di Bitcoin. I fork non sono altro che derivazioni della blockchain, che si divide in due, creando quindi due diverse versioni della blockchain con una storia di transazioni condivisa.

Una volta creato il fork si generano nuove monete, come è successo per Bitcoin Cash, Bitcoin Gold, etc. Questo tende ad aumentare il valore di bitcoin, ma non solo.

Il fatto è che se possiedi bitcoin nel momento in cui si genera in fork, ti ritroverai nel tuo Wallet un’ammonare pari al valore che avevi di BTC in quel momento, anche della nuova moneta.

Suggerimento: C’è modo sicuro, semplice e veloce per avere bitcoin gratis. Clicca qui e registrati alla piattaforma. Ricevi subito 10€ di bitcoin in omaggio nel tuo wallet se ne acquisti almeno 100€. Una buona occasione quindi se avevi in mente di comprare un po di BTC. Puoi tenerli o aggiungerne altri ma ricorda: se nel 2010 tu avessi avuto anche solo 10€ di Bitcoin, oggi il tuo capitale sarebbe di oltre 1.700.000€. Cosa aspetti quindi? Registrati gratis.

Halving

L’halving è il processo per cui, ogni 4 anni circa, la produzione di bitcoin si dimezza. Questo significa che per ogni blocco della blockchain risolto, i Miners ricevono la metà di bitcoin in premio.

Per mantenere il sistema attivo e garantire ai Miners un processo proficuo, il prezzo del bitcoin dovrà aumentare.

L’halving porta quindi alla ribalta il concetto di “scarsità” di un bene, concetto che in economia porta sempre all’aumento del prezzo di quello stesso bene.

Come guadagnare con il bitcoin

Adesso vediamo di chiarire qualche concetto e parliamo di come si possa guadagnare con il bitcoin.

come guadagnare con il bitcoin - quanto vale un bitcoin in euro
Con questa piattaforma di trading puoi copiare le operazioni dei migliori trader di criptovalute in modo automatico.

Abbiamo detto che BTC è una valuta digitale molto volatile, quindi significa che, anche nel giro di pochi giorni, può subire grossi rialzi ma anche grossi ribassi.

Detto questo, forse avrai già intuito le possibilità che questo tipo di valuta offre. Si tratterebbe infatti di trovare un modo per poter guadagnare non solo dai rialzi ma anche dai ribassi.

E come si fa? Con i CFD.. e abbiamo spiegato cosa sono qui: cosa sono i CFD. Grazie ai CFD puoi agire in tempo reale comprando o vendendo bitcoin. Inoltre puoi sia comprare btc e guadagnare sui rialzi, che “vendere” btc (anche se non li possiedi) e quindi guadagnare sui ribassi.

Chiaramente puoi anche non guadagnare e perdere. Il tutto è gestibile direttamente da cellulare, basta avere una connessione internet e registrarsi in una delle migliori piattaforme di trading che consigliamo, le trovi tutte qui sotto.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Abbiamo selezionato per te le migliori piattaforme.
Inizia subito a fare pratica.

Etoro
✅ Deposisto min. 191€
✅ Licenza Cysec
Social trading con copia
0% Commissioni su azioni
Tra i migliori, semplice
Dividendi su azioni
Anche criptovalute
IQoption
✅ Deposisto min. 10€
✅ Licenza Cysec
Video Lezioni Gratis
Demo Illimitata Gratis
Interfaccia di ultima gen.
12 Diverse Criptovalute
ETF, CFD, Forex, Opzioni, Cripto
Plus500
✅ Deposisto min. 100€
✅ Licenza Cysec
Demo gratuita
Tra i migliori per CFD
Ampia scelta cripto
Dividendi su azioni

Domande frequenti sul Bitcoin

Il bitcoin è un buon investimento?

Considerando tutto quello detto sopra, sopratutto che l’offerta si riduce della metà ogni 4 anni, con le conseguenze sul prezzo che sappiamo bene, consideriamo il bitcoin un buon investimento. Come ogni investimento dovrebbe essere fatto solo con quella quantità di soldi che sei disposto a rischiare.

Come funziona il bitcoin?

Abbiamo risposto a questa domanda in quest’articolo: cosa sono le criptovalute.

Il bitcoin è legale?

Il bitcoin è legale in tutto il mondo, Europa ed Italia comprese. Chiaramente, parlando di tasse, sarà dovere tuo pagarle sui guadagni effettuati.

Il bitcoin è sicuro?

Grazie alla blockchain e al sistema di conferme delle transazioni, il bitcoin è la valuta digitale più sicura attualmente.

Come compro bitcoin?

Ci sono vari modi. Il primo è comprarlo da un’exchange dove l’investimento minimo consigliato è almeno 100 euro e poi dopo dovrai spostare i bitcoin su una qualche Wallet hardware per avere il massimo della sicurezza. Il secondo modo è ricevere bitcoin come forma di pagamento, e per farlo avrai bisogno di un Wallet. Il terzo modo è minare direttamente e per farlo serve un grosso investimento hardware e ottime conoscenze informatiche.
Oppure più semplicemente puoi comprare CFDs di Bitcoin (cosa sono i cfd) su una delle migliori piattaforme di trading online e fare trading per cercare di guadagnare sui rialzi o sui ribassi.

Come cambiare euro in bitcoin?

Abbiamo risposto a questa domanda nella risposta precedente.


Conclusioni

Siamo arrivati alla fine di quest’articolo, dove abbiamo parlato non solo di quanto vale un bitcoin in euro ma del prezzo del bitcoin e di cosa va ad influire sul suo aumento o sulla sua diminuzione. Secondo noi il prezzo di BTC è destinato ad aumentare nel tempo, quindi, se vuoi valutare di salire sul treno delle criptovalute quando sei ancora in tempo, la prima cosa da fare è registrarsi gratuitamente su una piattaforma tra quelle sotto.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Abbiamo selezionato per te le migliori piattaforme.
Inizia subito a fare pratica.

Etoro
✅ Deposisto min. 191€
✅ Licenza Cysec
Social trading con copia
0% Commissioni su azioni
Tra i migliori, semplice
Dividendi su azioni
Anche criptovalute
IQoption
✅ Deposisto min. 10€
✅ Licenza Cysec
Video Lezioni Gratis
Demo Illimitata Gratis
Interfaccia di ultima gen.
12 Diverse Criptovalute
ETF, CFD, Forex, Opzioni, Cripto
Plus500
✅ Deposisto min. 100€
✅ Licenza Cysec
Demo gratuita
Tra i migliori per CFD
Ampia scelta cripto
Dividendi su azioni

Stefano Poli

Vivo viaggiando, lavoro quanto e quando voglio. Grazie a internet ed alle possibilità che offre ho trovato la libertà che cercavo e oggi sono più felice di ieri. Patito di criptovalute, adoro l'analisi tecnica di ogni tipo di grafico a candela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita rapida di denaro per via della leva. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera sempre l'alto rischio di perdere il denaro investito.